70° FESTIVAL DI CANNES: TUTTI I FILM IN CONCORSO

È stata presentata la lista dei film che parteciperanno in concorso alla 70esima edizione del Festival di Cannes, in Francia, che si terrà dal 17 al 28 maggio. Il presidente di giuria di questa edizione sarà il regista spagnolo Pedro Almodovar,  Monica Bellucci sarà la madrina delle cerimonie di apertura e di chiusura.

Quarantanove i lungometraggi selezionati, tra cui 18 in competizione e 16 nella rassegna Un Certain Regard, ventinove i Paesi rappresentati, 9 le opere prime, ben dodici le registe con una forte presenza di giovani autrici che raccontano storie di giovani donne. L’Italia è presente con due titoli nella selezione di Un Certain Regard: Fortunata di Sergio Castellitto con Jasmine Trinca e Stefano Accorsi, che Frémaux ha definito “una versione contemporanea di Mamma Roma con Jasmine Trinca al posto di Anna Magnani”, e Dopo la guerra di Annarita Zambrano, coproduzione italo-francese con Giuseppe Battiston.

Concorso

Loveless di Andrei Zvyagintsev Good Time di Benny and Josh Safdie
You Were Never Really Here di Lynne Ramsay
L’Amant Double di Francois Ozon
Jupiter’s Moon di Kornel Mondruczo
A Gentle Creature di Sergei Loznitsa
The Killing of a Sacred Deer di Yorgos Lanthimos
Hikari (Radiance) di Naomi Kawase
The Day After di Hong Sangsoo
Le Redoutable di Michel Hazanavicius
Wonderstruck di Todd Haynes
Rodin di Jacques Doillon
Happy End di Michael Haneke
The Beguiled di Sofia Coppola
120 Battements par Minute di Robin Campillo
Okja di Bong Joon-Ho
Aus dem Nichts (In the Fade) di Fatih Akin
Les Fantomes D’Ismael di Arnaud Desplechin (film d’apertura – fuori concorso)
The Meyerowitz Stories di Noah Baumbach

Fuori concorso

How to Talk to Girls at Parties di John Cameron Mitchell
Visages, Villages di Agnès Varda & JR
Blade of the Immortal di MiikeTakashi

Un Certain Regard

Barbara di Mathieu Amalric
La novia del desierto di Cecilia Aran & Valeria Pivato
Closeness di Kantemir Balagov
La belle et la meute di Kaouther Ben Hania
L’atelier di Laurent Cantet
Fortunata di Sergio Castellitto
Las Hijas de Abril di Michel Franco                                                                                                                                                                 Western di Valeska Grisebach
Directions di Stephan Komandarev
Oit di Gyorgy Kristof                                                                                                                                                                                         Before we vanish di Kurosawa Kiyoshi
En attendant les hirondelle di Karim Moussaoui
Dregs di Mohammad Rasoulof
Jeune Femme di Léonor Serraille
Wind River di Taylor Sheridan
Dopo la guerra di Annarita Zambrano

Séances de minuit

Prayer Before Dawn
di Jean-Stéphane Sauvaire
Bulhandang di Byun Sung-Hyun
Ak-Nyeo di Jung Byung-Gil

La selezione completa: http://www.festival-cannes.com/fr/actualites/articles/la-selection-officielle-2017