Berlinale 2015: l’Italia al Festival

Un solo film italiano in concorso alla  65esima edizione del Festival internazionale del Film di Berlino: ‘Vergine giurata’, lungometraggio d’esordio di Laura Bispuri, interpretato da Alba Rohrwacher, prodotto da Vivo Film e Colorado Film e sostenuto dalla BLS - Business Location Südtirol Alto Adige.

Confermati fuori concorso gli altri italiani: ‘Torneranno i prati’ di Ermanno Olmi (sezione Gala); ‘Cloro’ di Lamberto Sanfelice (sezione Generation); ‘Short Skin’ di Duccio Chiarini, sostenuto dal Fondo Incoming di Toscana Film Commission (sezione Generation), ‘Il gesto delle mani’ di Francesco Clerici (sezione Forum) e ’Il segreto di Otello’ di Francesco Ranieri Martinotti (sezione Culinary Cinema). Inoltre, a un mese dalla scomparsa di Francesco Rosi, gli schermi berlinesi lo ricorderanno con la proiezione di ‘Uomini contro’ (1970).