BIOGRAFILM FESTIVAL: IL PROGRAMMA DELLA 13° EDIZIONE

Ospiti del festival Eleonor Coppola e Gloria Steinem, a cui saranno conferiti i Celebration of Lives Award. Rese note anche le giurie di questa edizione: Michael Madsen sarà il presidente della Giuria Internazionale, Federica Masin della Giuria Italiana e Roger Ross William della Giuria Opera Prima.

Una nuova collaborazione impreziosirà il già ricco programma del festival: Silvia Bizio, giornalista, scrittrice, corrispondente da Los Angeles per La Repubblica e l’Espresso rivestirà il ruolo di guest curator di Biografilm 2017.  Grazie a questa preziosa collaborazione, è confermata la presenza a Bologna di due importanti ospiti internazionali: Eleanor Coppola, che presenterà il suo primo lungometraggio di fiction, PARIS CAN WAIT – PARIGI PUÒ ATTENDERE (dal 15 giugno nelle sale italiane per Good Films), e Gloria Steinem, tra le leader femministe più celebri e attive nel mondo, che invece presenterà un episodio della serie WOMAN WITH GLORIA STEINEM, diretto dalla regista Sharmeen Obaid-Chinoy e prodotto da Amy Richards, a sua volta gradita ospite del festival.Nell’ambito delle celebrazioni saranno conferiti due Celebration of Lives Award, il premio che Biografilm consegna ai grandi narratori, sia alla Steinem che alla Coppola, un premio che in questo caso sarà eccezionalmente dedicato non solo a lei ma a tutta la famiglia Coppola e al segno profondo che Eleanor, Francis Ford Coppola, Sofia Coppola e Roman Coppola hanno saputo lasciare nel mondo del cinema.

Biografilm, per il secondo anno, omaggerà un altro festival di fama internazionale, il TELLURIDE FILM FESTIVAL, tra le realtà festivaliere contemporanee più interessanti del panorama mondiale, punto di ritrovo per i professionisti del cinema di qualità a Telluride si sono succedute le opere di alcuni tra i più significativi e talentuosi autori contemporanei (da Michael Moore a Jim Jarmusch, da David Lynch a Werner Herzog) che si svolge ogni anno nella piccola cittadina di Telluride, tra le montagne del Colorado, dal 1974 ad oggi.

La Giuria del Concorso Internazionale sarà composta da: il documentarista di fama mondiale Michael Madsen (presidente di giuria); la montatrice Chiara Griziotti; il vulcanologo e protagonista di Into the Inferno di Werner Herzog, Clive Oppenheimer; Anna de Manincor, videomaker e artista visiva; Menotti, fumettista e sceneggiatore televisivo e cinematografico.
La Giuria Biografilm Italia sarà composta dalla sceneggiatrice e produttrice Federica Masin (presidente di giuria); dal cineasta internazionale Giovanni Cioni; dal regista, direttore della fotografia e cameraman Alfonso Maiorana; dalla regista, documentarista e produttrice Enza Negroni; dal regista e fotografo Giovanni Troilo.
La Giuria Opera Prima è infine composta dal produttore, sceneggiatore, regista e documentarista premio Oscar, Roger Ross Williams (presidente di giuria); il celebre manager artistico, Daniele Orazi; lo sceneggiatore, regista e produttore finlandese Teemu Nikki.

Spazio anche per la quarta edizione di Bio To B – Doc & Biopic Business meeting dal 15 al 17 maggio, il meeting annuale che Biografilm Festival – International Celebration of Lives dedica alla promozione e supporto delle produzioni italiane ed europee di documentari e biopic. Professionisti dell’industria audiovideo provenienti da tutta Europa avranno l’opportunità di presenziare alle pitching  session durante le quali verranno presentati i 17 migliori progetti del panorama europeo e nazionale, confermati per quest’anno. Per la prima volta quest’anno una giuria d’eccellenza composta da alcuni dei top sellers del mercato internazionale conferirà tre importanti premi: il premio Miglior Progetto Europeo, il premio Miglior Progetto Italiano e il Miglior Progetto dell’Emilia-Romagna.

Tutti i Film: https://www.biografilm.it/2017/biografilm/i-film/