Grande successo italiano agli European Film Awards 2018

Si è conclusa sabato 15 dicembre la 31° edizione degli European Film Awards, i  premi cinematografici assegnati annualmente dalla European Film Academy per celebrare l’eccellenza della produzione cinematografica europea. Durante la cerimonia di premiazione tenutasi a Siviglia, sono stati annunciati tutti i vincitori, tra cui figurano alcune delle eccellenze del cinema italiano dell’ultimo periodo.

A votare i vincitori degli European Film Awards di quest’anno è stata una giuria composta da otto membri che, riunitasi a Berlino, ha decretato i migliori per alcune delle categorie, come Direttore della Fotografia, Montaggio, Scenografia, Costumi, Acconciatura & Trucco, Musica, Suono e per la prima volta, Effetti Visivi.

Marcello Fonte è il migliore attore europeo ed ha vinto per DOGMAN di Matteo Garrone. Il premio del pubblico è stato assegnato a Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino. Premiata per il miglior cortometraggio europeo l’italiana Sara Fgaier con GLI ANNI prodotta dalla Dugong Films. Tra i premi minori assegnati un riconoscimento alla toscana Dalia Colli, per la categoria acconciature, per il film di Garrone, DOGMAN.

Di seguito tutti i premi:

FILM EUROPEO 2018:
COLD WAR (Polonia, Regno Unito, Francia) diretto da Paweł Pawlikowski e prodotto da Ewa Puszczyńska & Tanya Seghatchian

COMMEDIA EUROPEA 2018:
THE DEATH OF STALIN (Francia, Regno Unito, Belgio) diretto da  Armando Iannucci e prodotto da Yann Zenou, Laurent Zeitoun, Nicolas Duval Adassovsky, Kevin Loader & Sidonie Dumas

EUROPEAN DISCOVERY 2018 – Prix FIPRESCI
GIRL (Belgio, Paesi Bassi) diretto da Lukas Dhont e prodotto da Dirk Impens

DOCUMENTARIO EUROPEO 2018
BERGMAN – A YEAR IN A LIFE (Svezia, Germania) diretto da Jane Magnusson e prodotto da Cecilia Nessen, Fredrik Heinig & Mattias Nohrborg

ANIMAZIONE EUROPEA 2018
ANOTHER DAY OF LIFE (Polonia, Spagna, Belgio, Germania, Ungheria) diretto da Raul de la Fuente & Damian Nenow e prodotto da Jarosław Sawko, Amaia Remirez, Ole Wendorff-Østergaard

CORTO EUROPEO 2018
GLI ANNI (Italia/Francia) diretto da Sara Fgaier prodotto da Dugong Films

REGISTA EUROPEO 2018
Paweł Pawlikowski per COLD WAR

ATTRICE EUROPEA 2018
Joanna Kulig in COLD WAR

ATTORE EUROPEO 2018
Marcello Fonte in DOGMAN

SCENEGGIATORE EUROPEO 2018
Paweł Pawlikowski per COLD WAR

DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA 2018 – Prix CARLO DI PALMA
Martin Otterbeck per XU – JULY 22

MONTATORE EUROPEO 2018
Jarosław Kamiński per COLD WAR

SCENOGRAFO EUROPEO 2018
Andrey Ponkratov per THE SUMMER

COSTUMISTA EUROPEO 2018
Massimo Cantini Parrini per DOGMAN

ACCONCIATORE E TRUCCATORE EUROPEO 2018
Dalia Colli, Lorenzo Tamburini & Daniela Tartari per DOGMAN

COMPOSITORE EUROPEO 2018
Christoph M. Kaiser & Julian Maas per 3 DAYS IN QUIBERON

SOUND DESIGNER EUROPEO 2018
André Bendocchi-Alves & Martin Steyer per THE CAPTAIN

VISUAL EFFECTS SUPERVISOR EUROPEO 2018
Peter Hjorth per BORDER

EUROPEAN FILM ACADEMY PREMIO ALLA CARRIERA
Carmen Maura

CONTRIBUTO EUROPEO AL CINEMA MONDIALE
Ralph Fiennes

PREMIO D’ONORE DEL PRESIDENTE E DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DELL’EFA
Costa-Gavras

PREMIO EURIMAGE CO-PRODUZIONE 2018
Konstantinos Kontovrakis e Giorgos Karnavas

PEOPLE’S CHOICE AWARD 2018 per il Miglior Film Europeo
CHIAMAMI COL TUO NOME (Italia, Francia) diretto da Luca Guadagnino