Il traditore in corsa per l’Oscar

Il traditore di Marco Bellocchio è il film che rappresenterà l’Italia alla 92ma edizione degli Academy Awards nella categoria International Feature Film Award. L’annuncio delle nomination è previsto per il 13 gennaio 2020, mentre la cerimonia di consegna degli Oscar si terrà a Los Angeles domenica 9 febbraio.

Il film di Marco Bellocchio vede protagonista Pierfrancesco Favino nei panni di Tommaso Buscetta. Queste le parole del regista: “Sono contento di questa candidatura e devo ringraziare la commissione che l’ha decisa. Gli altri film erano altrettanto degni, ma è andata così. È una possibilità, una chiave per entrare nella grande gara. Non mi faccio illusioni, ma farò tutto il possibile per aiutare Il traditore in questo lungo cammino. Pur da vecchio anarchico pacifista e non violento, sento come un onore e una responsabilità rappresentare l’Italia in questa sfida”.

Il  film di Bellocchio è stato scelto in una rosa che comprendeva Martin Eden di Pietro Marcello, La paranza dei bambini di Claudio Giovannesi, Il primo re di Matteo Rovere e  Il vizio della speranza di Edoardo De Angelis. Il regista se la vedrà con Pedro Almodóvar e il suo Dolor y Gloria (per la Spagna), Les Miserables di Ladj Ly, premiato a Cannes, per la Francia.  Altri concorrenti agguerriti sono la Palma d’oro coreana Parasite di Bong Joon Ho e molti altri dal momento che ogni paese segnala il proprio titolo.