L’industria dell’audiovisivo italiano a Cannes

L’industria dell’audiovisivo italiano sarà presente al Festival di Cannes con due spazi: uno tradizionalmente collocato all’interno del Village International – al quale è affidato un ruolo operativo e di promozione del cinema italiano all’estero – l’altro allestito all’interno dell’Hotel Majestic (Salon Marta) sulla Croisette, di fronte al Palais des Festivals.

Il nuovo Italian Pavilion gode del patrocinio di Expo 2015 ed è destinato alle attività di tutto il comparto dell’industria audiovisiva italiana (Luce Cinecittà – Centro Sperimentale di Cinematografia – Anica – APT – Doc.it – Rai Cinema – Fondazione Cinema per Roma – Italian Film Commission-Cinecittà Studios -Fondazione Ente dello Spettacolo – Giornate degli Autori – Unefa) con il contributo della Direzione Generale Cinema del MiBACT, del Mise,  dell’ICE e di Rai Cinema.  Il Pavilion sarà un luogo polifunzionale che coniugherà perfettamente le esigenze di promozione e comunicazione istituzionale del cinema italiano con quelle di business delle professioni.  Lo spazio è stato progettato con aree dedicate alle diverse attività: una sala conferenze, un’area business, uffici operativi, una terrazza panoramica per incontri stampa e di rappresentanza. Una vetrina straordinaria per il nostro cinema e un ambiente ideale per le attività culturali e di promozione in programma.

(tratto da Cinecittà news)