RAFFAELLO. IL PRINCIPE DELLE ARTI IN 3D AL CINEMA

Dopo il successo dei primi 3 film, Sky, Musei Vaticani e Nexo Digital, in collaborazione con Magnitudo Film, presentano il quarto film d’arte per il cinema: “Raffaello – il Principe delle Arti – in 3D”, la prima trasposizione cinematografica mai realizzata su Raffaello Sanzio (1483-1520), uno degli artisti più celebri al mondo. Il film, prodotto da Sky 3D, con Sky Cinema e Sky Arte, è stato riconosciuto di interesse culturale dal MiBACT – Direzione Generale Cinema.

Il film (della durata di 90’) esordirà nei cinema italiani solo il 3, 4 e 5 Aprile distribuito da Nexo Digital, per poi approdare in tv su Sky (Sky 3D, Sky Cinema e Sky Arte) ed essere distribuito nei cinema di 60 paesi del mondo.

Nel cast artistico delle ricostruzioni storiche, troviamo Flavio Parenti (To Rome With Love, Io sono l’amore, Un Matrimonio) nei panni di Raffaello, affiancato da Enrico Lo Verso (Il ladro di bambini, Lamerica, Così ridevano, Mosè, I Miserabili) nel ruolo di Giovanni Santi, da Angela Curri (Braccialetti Rossi, La mafia uccide solo d’estate) in quello della Fornarina e da Marco Cocci (Ovosodo) come Pietro Bembo.

I NUMERI E LE LOCATION DEL FILM
È il 4° film d’arte cinematografico prodotto da Sky, a seguito del successo dei precedenti film.
Sono serviti 18 mesi di lavoro sul film tra preparazione, riprese e post produzione, 30 giorni di riprese, un team di produzione di oltre 100 persone, oltre 200 ore di girato, 40 costumi realizzati su misura di cui 10 originali, centinaia di oggetti di scena.
Sono state utilizzate le tecniche più evolute: 3D, UHD, Virtual Reality.
Sono oltre 70 opere trattate, di cui più di 40 di Raffaello, che includono le principali opere dell’artista custodite nei musei italiani ed esteri, tra cui lo Sposalizio della Vergine, la Madonna del Cardellino, La Scuola di Atene, La Fornarina, La Velata, La Madonna Sistina, la Trasfigurazione.
20 sono i siti (tra i luoghi d’arte e le ambientazioni delle scene di ricostruzione storica) diventati altrettanti set del film.
URBINO
• Casa Natale di Raffaello
• Palazzo Ducale di Urbino
• Chiesa di San Bernardino
MILANO
• Pinacoteca di Brera
FIRENZE
• Cappella Brancacci
• Galleria dell’Accademia
• Galleria degli Uffizi
• Galleria Palatina
• Basilica di Santo Spirito
CITTA’ DEL VATICANO
• Musei Vaticani: Stanze di Raffaello e Salone di Raffaello
• Palazzo Apostolico: Loggia, Stufetta e Loggetta nell’Appartamento del Cardinal Bibbiena
ROMA
• Cortile Palazzo della Cancelleria (Santa Sede)
• Villa Farnesina
• Palazzo Barberini
• Pantheon