REGIONE LAZIO: 22 MILIONI DI EURO ALL’AUDIOVISIVO ENTRO IL 2019

Nel presentare il Programma operativo annuale 2019 per il cinema e l’audiovisivo, il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ha annunciato lo stanziamento di nuove risorse a favore del settore, che dovrebbero ammontare da qui al 2019 a complessivi 22 milioni di euro.

Nel nuovo programma della Regione sono previste otto linee di intervento, a partire dal bando Lazio Cinema International, che finora ha sostenuto ben 50 coproduzioni internazionali e vedrà l’investimento di 7 milioni a luglio e 10 milioni per l’anno prossimo.

Il Fondo Cinema, invece, finalizzato alla crescita del cinema italiano, avrà a disposizione 9 milioni di euro più 2 milioni dedicati esclusivamente al Fondo di rotazione per le giovani imprese, che permette prestiti a tasso agevolato per l’avvio di opere cinematografiche e audiovisive.

Molte e varie le altre attività sostenute dalla Regione, inclusa la promozione del cinema e dell’audiovisivo attraverso la Fondazione Cinema per Roma, che si occupa tra l’altro della Festa del Cinema di Roma e del MIA –Mercato Internazionale dell’Audiovisivo, oltre all’attività strategica della Roma Lazio Film Commission.

Non sono infine da trascurare gli altri interventi, come quelli a favore delle sale e del cinema di qualità, la novità del restauro delle vecchie pellicole, il sostegno ad arene estive, rassegne e festival per contrastare il disagio sociale attraverso la cultura, le iniziative per portare più cinema nelle scuole e le attività legate alla formazione nel settore audiovisivo, dal bando Torno subito fino all’Officina Pasolini e alla Scuola Volonté.

(da #ItalyforMovies)