Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema

Al via il programma di sviluppo del settore audiovisivo Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema!!

Programma Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema: metodi, pratiche e progetti di successo attraverso attività di cooperazione territoriale con le regioni interessate. Queste, in sintesi, le finalità principali del Programma Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema, un programma sperimentale di investimenti pubblici nel settore della cultura, che approda oggi in Toscana per puntare allo sviluppo del settore audiovisivo.

L’Agenzia per la Coesione Territoriale (ACT) e la Direzione Generale Cinema del Ministero dei Beni delle Attività Culturali e del Turismo (DGC-MiBACT) ritengono che la Toscana offra un terreno molto fertile e collaudato in termini di progetti, strutture, servizi ed esperienze applicate all’audiovisivo e al cinema di qualità; condizioni di contesto favorevoli che giustificano l’investimento di risorse nazionali finalizzate ad integrare le attività promosse ogni anno dalle politiche culturali con nuove sperimentazioni per valutarne la riproducibilità in altri contesti regionali. La cooperazione istituzionale prevede, tra le altre cose, l’impegno della Regione Toscana ad “esportare”, grazie all’azione di accompagnamento assicurata dal Programma Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema, metodi, pratiche e progetti di successo attraverso attività di cooperazione territoriale con le regioni interessate.

L’investimento statale complessivo, per interventi tutti ad un elevato livello di esecutività progettuale, ammonta ad euro 13.750.000,00, cui si aggiungono investimenti di privati per circa 15.000.000 di euro. Di queste risorse, euro 5.520.000, sono dedicate ad interventi da realizzarsi nel prossimo triennio a cura della Fondazione Sistema Toscana (FST), strumento della Regione per la promozione del cinema di qualità e soggetto incaricato di co-progettare ed attuare, con il supporto e l’accompagnamento dell’Agenzia per la Coesione Territoriale e della Direzione Generale del MiBACT, le azioni e gli eventi previsti avvalendosi della metodologia sperimentata negli anni dal Programma Sensi Contemporanei.

Il comunicato stampa:

comunicato_-apq_26-settembre-2016