TFF 34: Torino Film Festival

Al via la 34a edizione del Torino Film Festival che si svolge dal 18 al 26 novembre. Uno dei principali festival internazionali di cinema dedicati alla scoperta di nuovi linguaggi cinematografici e nuovi talenti. Questa edizione, oltre ai concorsi e alle sezioni non competitive, propone la seconda parte della retrospettiva “Cose che verranno. La terra vista dal cinema”, un viaggio attraverso gli scenari futuri immaginati dal cinema di fantascienza e dagli autori che hanno descritto il mondo dei decenni a loro successivi. Il direttore del festival, Emanuela Martini, sarà affiancato da un guest director d’eccellenza, il premio Oscar Gabriele Salvatores che presenterà una sezione da lui curata. Tra i 15 film, autori alla loro prima, seconda o terza opera, l’unico film italiano in Concorso è I figli della notte opera prima di Andrea De Sica.
Ancora in Concorso in Italiana.doc due documentari realizzati con il sostegno della direzione generale Cinema: A Pugni Chiusi di Pierpaolo De Sanctis che concorre anche per il Premio Cipputi al miglior film sul mondo del lavoro e Moo Ya di Filippo Ticozzi mentre nel 9° Torino Film Lab Meeting dal 23 al 25 Novembre, sempre nel corso del 34.mo Torino Film Festival (18 – 26 novembre 2016), tra i 9 progetti presenti nella sezione Framework, opere prime e seconde in fase di sviluppo avanzato ed in cerca di coproduttori che si contenderanno vari TFL Production, Co-Production Award e l’Audience Award, anche l’opera seconda di interesse culturale di Duccio Chiarini L’Ospite. Nella sezione Festa Mobile tra gli 8 film italiani proposti figura Slam Tutto per una ragazza di Andrea Molaioli realizzato con il contributo della direzione generale Cinema.

Ulteriori informazioni nei siti internet: www.torinofilmfest.org e www.torinofilmlab.it

Leggi il programma:
tff_2016