Torino 33, vince Keeper del belga Guillaume Senez

La Giuria di Torino 33 -Concorso Internazionale Lungometraggi, composta da Valerio Mastandrea, Marco Cazzato, Josephine Decker, Jan-Ole Gerster, Corin Hardy ha assegnato il Premio Miglior film a Keeper di Guillaume Senez (Belgio/Svizzera/Francia, 2015).
A La patota di Santiago Mitre (Argentina/Brasile/Francia, 2015) vanno il Premio Speciale della giuria – Fondazione Sandretto Re Rebaudengo e il Premio per la Miglior attrice a Dolores Fonzi.
Il Premio per il Miglior attore va a Karim Leklou per Coup de chaud di Raphaël Jacoulot (Francia, 2015), film che conquista anche il Premio del pubblico.
Il Premio per la Miglior sceneggiatura va ex-aequo a A Simple Goodbye di Degena Yun (Cina, 2015) e a Sopladora de hojas di Alejandro Iglesias Mendizábal (Messico, 2015).

La Giuria di Internazionale.doc, composta da Maja Bogojevic, Leonardo Di Costanzo, MarieLosier ha assegnato i seguenti premi: Miglior film per Internazionale.doc Fi rassi rond-point di Hassen Ferhani (Algeria/Francia, 2015); Premio Speciale della giuria per Internazionale.doc a Gipsofila di Margarida Leitão (Portogallo, 2015).

La Giuria di Italiana.doc, composta da Jonas Carpignano, Minnie Ferrara, Giovanni Giommi, ha assegnato i seguenti premi: Miglior Film per Italiana.doc in collaborazione con Persol a Il solengo di Alessio Rigo de Righi e Matteo Zoppis (Italia, 2015); Premio Speciale della giuria per Italiana.doc a La gente resta di Maria Tilli (Italia, 2015).

Il Premio Fipresci lo vince Les loups di Sophie Deraspe (Canada/Francia, 2015) e il Premio Cipputi va a Il successore di Mattia Epifani.

Scarica i premi

33TFF_PREMIUFFICIALI