Film commissions

Roma e Lazio Film Commission

Roma e Lazio Film Commission assiste le produzioni nazionali e internazionali nella ricerca di qualificate professionalità. Attiva convenzioni per forniture e servizi, offrendo alle produzioni le migliori condizioni per hotel, service, trasporti catering, rental, etc. e dà supporto per l’ottenimento dei permessi di ripresa su tutto il territorio regionale. Offre alle produzioni un accurato servizio di location scouting, dedicato alla scoperta delle location più adatte e innovative.
Supporta le produzioni cinematografiche e audiovisive dando vita a piattaforme per lo sviluppo della coproduzione internazionale con l’organizzazione di incontri di coproduzione durante i principali festival del cinema (Cannes, Berlinale, Roma, Hong Kong, Singapore, Mumbai).
Roma e Lazio Film Commission è partner di CRC Capital Regions for Cinema, network delle Film Commission delle Regioni Capitali Europee di Ile de France – Parigi, Lazio – Roma, Berlin-Brandenburg – Berlino, Comunidad de Madrid-Madrid. E’ membro dell’ Association of Film Commissioners International AFCI), dell’ Italian Film Commissions (IFC) e dell’ European Film Commissions Network (EUFCN).

Cristina Priarone – Direttore Generale

Cristina Priarone è Direttore Generale di ROMA LAZIO FILMCOMMISSION dal 2007, membro del Consiglio Direttivo di MEDIA DESK ITALIA e di Cineuropa. Dopo gli studi di Filosofia Estetica all’Università Statale di Milano, ha conseguito il master quadriennale in Tecniche di comunicazione Neurolinguistica e il master triennale alla “Scuola di Giornalismo F. Rina”. Dal 2004 al 2007 in Lazio Film Commission con Cinecittà Holding, dal 1990 in GRUPPOMUST ha ricoperto ruoli direzionali nei settori: Comunicazione & Marketing, Formazione, Selezione del Personale, Teambuilding, Coaching

Tina Bianchi – Responsabile Marketing

Tina Bianchi è responsabile marketing e sviluppo della coproduzione presso Roma Lazio Film Commission. Dopo la laurea in Economia Aziendale all’Università Bocconi di Milano ha lavorato come consulente nel settore ITC. Successivamente ha lavorato come project manager presso MEDIA Salles, un’iniziativa del Programma MEDIA dell’UE e del Governo Italiano, rivolta al settore dell’esercizio cinematografico che fornisce servizi di informazione, formazione e promozione dell’industria cinematografica europea. Ha poi lavorato presso Cinecittà Holding nella promozione e nell’amministrazione del progetto Centocittà riguardante il cinema d’essai.