Film commissions

Marche Film Commission – Fondazione Marche Cinema Multimedia

Fondazione Marche Cinema Multimedia, nasce con la mission istituzionale di promuovere il patrimonio valoriale e la cultura identitaria della regione Marche e valorizzare il territorio – nei suoi aspetti di ordine ambientale, turistico e storico-culturale – attraverso le potenzialità di comunicazione e valorizzazione offerte dall’industria dell’audiovisivo.
Marche Film Commission è il centro di gravità naturale ed istituzionale della Fondazione. Attraverso Marche Film Commission, la Fondazione crea e gestisce le condizioni per attrarre nelle Marche produzioni cinetelevisive, nazionali e straniere, ed indirizzarle nella ricerca di locations, di cui cura la valorizzazione anche in termini di possibile destinazione cineturistica.
Marche Film Commission segue la promozione e diffusione dei prodotti realizzati, partecipando ai principali appuntamenti nazionali ed internazionali di settore, ed attivando circuiti cinematografici “dedicati” per la distribuzione di opere audiovisive realizzate nelle Marche.
Marche Film Commission sostiene direttamente ed indirettamente la produttività locale, in termini di occupazione legata all’industria cinematografica e televisiva ma anche all’intera filiera di opportunità turistiche e culturali, favorendo lo sviluppo professionale degli operatori regionali.
La Fondazione svolge così un ruolo di catalizzatore di risorse capace di attivare un circolo virtuoso in cui gli stakeholders pubblico/privati del territorio destinano risorse ad una struttura che ne garantisce il reinvestimento nell’ambito della medesima collettività, attraverso canali diversificati e confluenti, con esiti positivi di indotto diretto ed indiretto sull’immagine e l’identità culturale del territorio.

Neri Marcorè – Presidente

Diplomato come interprete parlamentare in inglese e tedesco, è attore e doppiatore di successo in ambito cinematografico, televisivo, teatrale e radiofonico.
Esordisce al cinema con Ladri di cinema di P.Natoli, presentato alla Mostra di Venezia nel 1994, e nel 2003 vince il Nastro d’Argento -Migliore Attore Protagonista per Il cuore altrove di Pupi Avati. Nel 2006 è Papa Luciani nell’omonima fiction (Rai1), cui fanno seguito le serie TV di Tutti pazzi per amore. Tra le esperienze internazionali: The Tourist di F. Henkel von Donnersmarck, con Johnny Depp e Angelina Jolie, e Tous les soleils di Philippe Claudel nel quale interpreta il bizzarro fratello di Stefano Accorsi.

Anna Olivucci – Responsabile

Laureata in filosofia, è responsabile di Marche Film Commission dal 2008. E’ attualmente Vicepresidente di Italian Film Commission e membro del comitato scientifico dell’International Film Festival – Location Placement e Cineturismo di Ischia. Docente incaricato del corso di Alta Formazione “Cineturismo-Gestione e produzione di strumenti di marketing per la valorizzazione del territorio”, è autrice di numerose pubblicazioni legate al tema del cineturismo, al quale ha dedicato quasi venti anni di ricerca, dieci dei quali dalla posizione di Responsabile della Progettazione di Mediateca delle Marche.