Apulia Film Commission

Cineporti di Puglia – Bari
Padiglione 180, Fiera del Levante
Lungomare Starita, 1
70132 Bari
tel: +39 080 975 29 00 / fax: +39 080 914 74 64
email: email@apuliafilmcommission.it

Cineporti di Puglia – Lecce
via Vecchia Frigole, 36
73100 Lecce
tel: +39 0832 090 446
email: cineportolecce@apuliafilmcommission.it
Ufficio stampa– Nicola Morisco tel: +39 349 880 49 11
email: ufficiostampa@apuliafilmcommission.it
web-site: www.apuliafilmcommission.it

Aderisci

L'Associazione Italian Film Commissions riconosce la qualità di Associato alle Film Commission che possiedano uno dei tre seguenti requisti:
1) Le Film Commission devono essere specifici uffici (e quindi parte) degli enti pubblici locali.
2) Le Film Commission devono essere enti privati (fondazioni, associazioni, ecc…) convenzionati con gli enti pubblici locali.
3) Le Film Commission devono essere enti privati (fondazioni, associazioni, ecc…) partecipati di enti pubblici locali.
Leggi tutto

Apulia Film Commission

La Fondazione Apulia Film Commission (AFC), istituita con la legge della Regione Puglia, nasce nel 2007 con l’obiettivo di attrarre le produzioni audiovisive tramite la competitività dei servizi, la professionalità delle maestranze e l’abbattimento dei costi di trasferta, cast, troupe e location scouting del territorio. La Fondazione supporta e coordina l’intera filiera cinematografica e audiovisiva attraverso tre fondi di finanziamento: Apulia National Film Found, Apulia International Film Found e Bando di Ospitalità per un totale di 2,5 milioni di euro per l’anno 2012.
Cuore della logistica sono i Cineporti di Puglia con le sedi di Bari e di Lecce ideati per rispondere alle esigenze delle produzioni audiovisive che girano nella regione. I Cineporti si affiancano a servizi gratuiti sempre più competitivi come fotoscouting su screening della sceneggiatura, consulenze di location manager professionisti, abbattimento dei costi di occupazione di suolo pubblico, spazi per casting e uffici.
La Fondazione fa parte di Cine-Regio, network europeo di Fondi regionali per l’audiovisivo, della AFCI – Associazione delle Film Commission mondiali, del coordinamento delle Film Commission italiane (IFC), di EUFCN, della Conferenza permanente per l’audiovisivo del mediterraneo (COPEAM).
In pochi anni di attività sono state sostenute e finanziate più di 160 produzioni affiancate da progetti trasversali realizzati tramite il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) come il workshop di sceneggiatura internazionale “PugliaExperience”, “Bifest – Bari international film festival” e “ Circuito d’Autore”.

 

Antonella Gaeta – Presidente AFC

Giornalista cinematografica e sceneggiatrice, collabora con le pagine culturali della “Repubblica”. È autrice per il regista Pippo Mezzapesa del film “Il paese delle spose infelici” (in concorso al Festival di Roma, 2011), del docufilm “Pinuccio Lovero. Sogno di una morte di mezza estate” (Settimana della Critica, 2008) e del cortometraggio “Zinanà” (David di Donatello 2004). Ha sceneggiato i documentari “La nave dolce’ di Daniele Vicari (2012) e “Housing” di Federica Di Giacomo (in concorso ai festival di Locarno e di Torino, 2009) e il cortometraggio “Uerra” di Paolo Sassanelli (evento speciale della sezione “Corto Cortissimo” a Venezia).
E’ stata selezionatrice della sezione ufficiale della 67.ma e 68.ma edizione della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia al fianco di Marco Mueller.

Silvio Maselli – Direttore AFC

Manager della cultura, nasce nel 1975 a Bari dove studia Scienze politiche, laureandosi in storia contemporanea. Dopo un master in “Management culturale e multimedialità”, va a vivere a Roma dove si occupa dapprima di distribuzione cinematografica, comunicazione, marketing ed eventi culturali e successivamente di gestione aziendale assistendo il Direttore generale, sempre presso la società di produzione cinematografica Fandango.
Dal 2004 è stato per quattro anni docente a contratto in “Tecniche delle produzioni audiovisive” presso l’Università degli Studi di Bari. Insegna attualmente in numerosi Master e corsi di formazione.
Dal 2005 al 2007 si è occupato di comunicazione commerciale, istituzionale e politica a Bari, lavorando come account e analista strategico presso l’agenzia di comunicazione Proforma.
Dal luglio 2007 è il primo direttore generale della Apulia Film Commission, Fondazione istituita dalla Regione Puglia per attrarre investimenti nel settore dell’audiovisivo, accogliere le produzioni cinematografiche, presiedere alle politiche di sviluppo del settore audiovisivo in Puglia.
Dal gennaio 2012 a settembre 2013 è stato Presidente dell’Associazione nazionale Italian Film Commissions.