BERLINALE 2022 – Ci sono anche Paolo Taviani e Dario Argento

LA BERLINALE 2022 SCEGLIE DI FARE UN FESTIVAL IBRIDO TRA PRESENZA E ONLINE. A CONTENDERSI L’ORSO D’ORO SARANNO 18 FILM E TRA DI ESSI, LEONORA ADDIO DI PAOLO TAVIANI. IN SPECIAL GALA INVECE C’È IL RITORNO ALLA REGIA DI DARIO ARGENTO.

15 Paesi, 17 anteprime mondiali, 18 film in Concorso, 7 diretti da donne e 5 da registi che hanno già conquistato un Orso al festival. Sono questi i numeri principali della Berlinale 2022 guidata dal Direttore Artistico Carlo Chatrian. “Siamo felici di riavere artisti che amiamo e il cui lavoro è importante per noi. Siamo anche felici di accogliere per la prima volta nel Concorso i registi i cui film ci hanno entusiasmato”, commenta Chatrian. “Più della metà dei film selezionati si svolge nel presente giorno, ma solo due affrontano i tempi della pandemia in corso. I legami umani ed emotivi sono un filo conduttore – con metà della selezione che sceglie la famiglia come contesto per le proprie storie. Quasi tutti i film ambientano le proprie storie fuori dal centro città, nel periferia, in campagna o seguono i personaggi nei loro viaggi lontano dalle città”.

Tra i film italiani annunciati nelle varie sezioni ci sono anche: Occhiali neri di Dario Argento in Special Gala; Una femmina di Francesco CostabileCalcinculo di Chiara BellosiNel mio nome di Nicolò Bassetti in Panorama.