Mic: contributo a sostegno delle imprese di distribuzione cinematografica e audiovisiva internazionale

Il Ministero della Cultura ha pubblicato con il decreto ministeriale n.190 del 24 maggio 2021 le linee guida per accedere al contributo a sostegno delle imprese di distribuzione cinematografica e audiovisiva internazionale. I nuovi stanziamenti ammontano a € 3.000.000,00 per l’anno 2021.

Le risorse saranno ripartite secondo i criteri disciplinati dal suddetto decreto secondo le seguenti modalità:

  • € 25.000,00 per ciascun beneficiario proporzionalmente ridotto sulla base delle domande pervenute;
  • Le risorse eventualmente eccedenti saranno ripartite tra i beneficiari a seconda dei rispettivi minori ricavi;
  • Per ogni beneficiario, in ogni caso, il contributo non può superare la differenza tra i ricavi 2019 e i ricavi 2020 e € 100.000,00.

Possono accedere a contributo i soggetti con codice ATECO 59.13 che:

  • Abbiano conseguito nell’anno 2020 ricavi derivanti da attività di distribuzione internazionale inferiori di almeno il 10% rispetto a quelli realizzati nell’anno 2019;
  • Abbiano partecipato nel corso del biennio 2019-2020 con almeno un rappresentante registrato ad almeno 6 mercati internazionali citati nel decreto o, per le imprese costituite dopo il 30 settembre 2019, ad almeno due di essi.

La domanda andrà presentato attraverso la piattaforma DGCOL dal 6 luglio 2021 al 5 agosto 2021.

Per maggiori informazioni vai qui:

http://www.cinema.beniculturali.it/Notizie/5620/66/dm-24-5-2021-%e2%80%93-rep-190-%e2%80%9criparto-di-quota-parte-del-fondo-di-cui-all-art-89-del-d-l-n-182020-per-il-sostegno-delle-imprese-di-distribuzione-cinematografica-e-audiovisiva-internazionale%e2%80%9d/