RACCONTO E PRODUZIONE AUDIOVISIVA NELL’ITALIA POST-COVID

Racconto e produzione audiovisiva nell’Italia post-Covid

Come cambierà il nostro modo di raccontare la realtà e come cambieranno i generi del racconto TV? Lavorare tra creatività e sicurezza. Prodotto locale vs co-produzione internazionale: su quali scenari investire? Il ruolo del produttore indipendente e il rapporto con i broadcaster e le piattaforme digitali, tra domanda di nuovi contenuti e l’incertezza delle riaperture dei set. Queste alcune delle tematiche che affronteremo Mercoledì 10 Giugno 2020, alle 17:00, con alcuni dei protagonisti del mercato audiovisivo sulla creatività e sulla produzione di contenuti scripted, in una fase cruciale per tutto il sistema audiovisivo italiano.

Nicola De Angelis, CEO & Head of International Co-productions and Development di Fabula Pictures, società del gruppo Federation Entertainment che ha prodotto la serie Baby di Netflix, insieme a Francesca Di Donna, Head of Development & Production di Rodeo Drive, tra i cui titoli in sviluppo la serie Survivors, e con Giuseppe Saccà produttore di Pepito Produzioni tra i cui titoli Favolacce, Hammamet, e la serie Volevo fare la rockstar e Giannandrea Pecorelli, CEO di Aurora TV – Banijay Group, produttore de Il Paradiso delle Signore, si confronteranno su diverse questioni legate al contenuto, ai modelli produttivi e allo scenario internazionale, in un anno che si preannuncia non privo di sfide per i produttori indipendenti di tutto il mondo.

La partecipazione è gratuita, previa registrazione.

ISCRIVITI ORA