MYART FILM FESTIVAL

APERTE LE ISCRIZIONI AL MYART FILM FESTIVAL. Al via la fase di iscrizioni dei film alla seconda edizione del Festival dedicata ai giovani registi che raccontano le migrazioni e diritti umani nei paesi del Mediterraneo attraverso documentari e cortometraggi.

 Si sono aperte nei giorni scorsi e si chiuderanno il 15 settembre prossimo le iscrizioni alla seconda edizione del MYArt Film Festival, la rassegna-concorso organizzato in Calabria dall’associazione culturale multietnica “La Kasbah” e dalla giovane casa di produzione cinematografica Lago Film che avrà luogo a Cosenza dal 16 al 18 novembre 2018.
Come per la prima fortunata edizione, il tema al centro del festival è il Mediterraneo, i diritti umani e le migrazioni che vedono la Calabria nel ruolo di protagonista, vista la sua posizione centrale nel Mare Nostrum.
Importanti anche i premi, messi a bando dal MyArt: 3.500 euro di Premio “Sprar” per i documentari (messi in palio dal Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati costituito dalla rete degli enti locali per la realizzazione di progetti di accoglienza che garantiscono interventi di “accoglienza integrata” prevedendo in modo complementare anche misure di informazione, accompagnamento, assistenza e orientamento, attraverso la costruzione di percorsi individuali di inserimento socio-economico);  e 1.500 euro per i cortometraggi con il premio Migrantes (la fondazione costituita dalla Conferenza Episcopale Italiana per assicurare l’assistenza religiosa ai migranti, italiani e stranieri, per promuovere nelle comunità cristiane atteggiamenti ed opere di fraterna accoglienza nei loro riguardi).

Concorso documentario

Film documentari creati da registi di nazionalità ammessi al concorso (durata minima 60 min.) Su temi relativi all’immigrazione, all’integrazione e agli scambi interculturali nell’area mediterranea.

Concorso cortometraggi

Cortometraggi realizzati da registi di nazionalità ammessi al concorso (durata massima 30 minuti). Sui temi relativi all’immigrazione, all’integrazione e agli scambi interculturali nell’area mediterranea.

Fuori concorso

Film acclamati dalla critica, film che hanno vinto premi in importanti festival internazionali, il meglio del cinema contemporaneo che narra e interpreta la realtà sui temi dell’immigrazione, dell’integrazione e dello scambio interculturale.

Oltre al programma cinematografico, il Festival organizzerà incontri con i partecipanti e tavole rotonde.

I film e video che possono partecipare alle sezioni del concorso devono essere prodotti dopo il 1 ° gennaio 2016 nei seguenti paesi: Spagna, Francia, Monaco, Italia, Malta, Slovenia, Croazia, Bosnia-Erzegovina, Montenegro, Albania, Grecia, Cipro, Turchia, Siria, Libano, Israele, Palestina, Egitto, Libia, Tunisia, Algeria, Marocco, Akrotiri e Dhekelia (Regno Unito), Gibilterra (Regno Unito).

Per iscrivere i film è necessario compilare e spedire il modulo di iscrizione e inviare il film nella sua lingua originale (sottotitolata in italiano o inglese) in formato disco Blu-ray o mandando per e-mail un file mp4, file h264, o link di download (Vimeo o Google Drive) al seguente indirizzo email: submit@myartfilmfestival.com con utente e password, seguendo la procedura indicata nel modulo di iscrizione, entro il 15 settembre 2018.

Regolamento

http://myartfilmfestival.com/en/rules-and-guidelines

Entry form

http://myartfilmfestival.com/en/submit


Contatti

MyART International Film Festvival

c/o Associazione Culturale Multietnica “La Kasbah”

Via Bengasi, 1

87100 COSENZA

Email: info@myartfilmfestival.com

Web: myartfilmfestival.com